Con BIOPARD da oggi è possibile determinare in maniera semplice e veloce
la presenza di pesticidi organofosforici e carbammici
negli alimenti, nell’acqua o nel terreno.
Il prodotto, innovativo ed unico sul mercato, nasce dalla collaborazione tra
l’Università di Firenze, centri di ricerca ed aziende.

BioPARD è un kit basato su sensori associato ad un rivelatore elettrochimico per la determinazione rapida di pesticidi organofosforici e carbammici in campioni di cibo, acqua e suolo. Il kit contiene tutti i reagenti necessari per l’analisi, i sensori serigrafici monouso selettivi per i pesticidi e un rivelatore portatile WiFi per misura elettrochimiche a controllo remoto.
BioPARD fornisce in pochi minuti una valutazione del livello di contaminazione dovuto alla presenza di pesticidi organofosforici e carbammici nel campione analizzato. Progettato per l’analisi direttamente in-situ, non richiede strumentazione da laboratorio e può essere utilizzato anche da personale non esperto.

Come funziona
Il funzionamento di BioPARD si basa sulla misurazione per via elettrochimica dell’attività di un enzima specifico.
Tale attività viene inibita dalla presenza di pesticidi organofosforici e carbammici; confrontando quindi il risultato ottenuto per un campione con una curva di calibrazione ottenuta utilizzando degli appositi standard è possibile ottenere una correlazione tra segnale del campione ed il suo livello di contaminazione.
Le misure vengono effettuate utilizzando il rivelatore con gli appositi sensori selettivi: il rivelatore BioPARD è un misuratore elettrochimico portatile a batteria a controllo remoto.
Può essere gestito con tutti i dispositivi portatili dotati di connessione WiFi e sistema IOS, android o Windows (smartphone, tablet o PC), accedendo direttamente alla pagina Web del rivelatore e senza la necessità di installare alcun software.
Al termine della misura, non è necessario effettuare alcuna interpolazione dei dati: il risultato sarà immediatamente visibile sullo schermo del dispositivo portatile.
Il software BioPARD fornisce tutte le istruzioni passo-passo per effettuare la misura; sarà così veramente facile ottenere, in meno di 15 minuti, il risultato dell’analisi.


Confezione 1 soluzioni standard per la calibrazione, tampone per la diluizione del campione, reagente enzimatico, substrato enzimatico, 50 sensori selettivi per i pesticidi, provette monouso per il trattamento del campione, pipette dosatrici monouso.


Confezione 2 rivelatore WiFi portatile a batteria dotato di cavo USB e adattatore per la ricarica

N.B: BioPARD Pesticide Analytical Remote Detector fornisce una valutazione SOLO QUALITATIVA della presenza di pesticidi organofosforici e carbammici nei campioni analizzati, e non è quindi destinato alla loro determinazione quantitativa. Non costituisce pertanto un’alternativa alle analisi di laboratorio certificate. Prima di intraprendere qualsiasi decisioni o azione, il campione deve essere inviato ad un laboratorio accreditato per un’analisi di conferma.